NON PERDERE I VANTAGGI DELL'ESSERE SOCIO COOP CENTRO ITALIA

Alla luce delle norme presenti nel Decreto Ministeriale del 18/09/2014, per cogenza della legge la Cooperativa è stata obbligata a procedere all'esclusione dei soci inattivi, ovvero coloro che nel corso dell'ultimo anno non hanno avuto alcun rapporto con la Cooperativa (es. fatto spese nei punti vendita, partecipato alle assemblee o intrattenuto rapporti finanziari).

Qui sotto trovi tutte le risposte alle domande più frequenti e le informazioni necessarie per continuare ad usufruire dei vantaggi dell'essere socio Coop Centro Italia.

FAQ

Come posso sapere se sono stato escluso?

Ci sono 3 modi per scoprirlo:

passare la propria tessera socio alla cassa di un punto vendita Coop Centro Italia (l'operatore di cassa ti avvertirà se risulti inattivo)

consultare la lista completa dei soci decaduti QUI

inserire il proprio numero di tessera o codice socio nell'apposito form di ricerca qui sotto

Controlla la validità della tua tessera socio

Per controllare la validità della tua tessera socio, utilizza il form qui sotto, inserendo o il numero della tua tessera o il tuo codice socio.

Perché sono stato escluso?

Il Decreto Ministeriale 18/09/2014 art. 5 obbliga la Cooperativa a far decadere i soci che sono stati inattivi nell'anno precedente, ovvero tutti coloro che nel corso del 2016 non hanno:

  • fatto nessuna spesa con la carta socio;
  • aperto un libretto di Prestito Sociale o non sono stati delegati sul libretto di un altro socio;
  • partecipato alle assemblee.

Se sono stato escluso cosa posso fare per essere riammesso a socio?

La Cooperativa ha disposto che i soci esclusi possano essere riammessi a costo zero.
Ti basterà recarti con la tua carta socio presso il punto d'ascolto dei punti vendita Coop Centro Italia e presentare una nuova domanda di ammissione al libro soci.